Bonus Vacanze 2020

  • Di cosa si tratta..
    Il Bonus Vacanze è  un contributo fino a 500 euro per le famiglie che prenotano le vacanze in strutture ricettive italiane nel periodo intercorrente dal 1 luglio al 31 dicembre 2020.

Importo del Bonus

  • Per i nuclei con più di 3 persone : 500 €
  • Per i nuclei da 2 persone: 300 €
  • Per i nuclei da 1 persona : 150 €

Ci sono alcuni requisiti fondamentali per ottenerlo..

  • Reddito ISEE ordinario in corso di validità inferiore a 40.000€
  • Sistema di identità digitale o SPID (Sistema Pubblico di identità digitale) o CIE ( carta di identità elettronica)
  • Applicazione IO l’App dei servizi pubblici gestiti da Pago PA

Come funziona questa misura?
L’80% del contributo avrà forma di voucher da presentare alla struttura ricettiva al momento del pagamento del soggiorno e il rimanente 20% sarà aggiunto alle detrazioni IRPEF in fase di dichiarazione dei redditi.

Può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare e può essere speso in unica soluzione per i servizi resi da una sola struttura. La prestazione deve essere documentata da una ricevuta fiscale con indicazione del codice fiscale del fruitore dello sconto

Il pagamento deve essere effettuato senza l’intervento o l’intermediazione di piattaforme o portali telematici.. NO BOOKING.COM e NO EXPEDIA

Come vi aiuta Il Carignano Rooms?

Contattateci e vi aiutiamo nei passaggi fondamentali per ottenere questo contributo:

– a partire dal 1 luglio 2020 uno dei componenti del nucleo familiare richiede il bonus tramite l’APP IO

– L’app IO verifica i requisiti e in caso di esito positivo conferma l’importo massimo spettante , distinto tra sconto e detrazione fornendo l’elenco dei componenti del nucleo familiare e il codice univoco e il QR code da comunicare all’operatore turistico al momento del pagamento

-Al Carignano Rooms dovete fornire il codice univoco o il QR code ottenuto mediante l’APP IO

– Noi verifichiamo la validità sul sito web dell’Agenzia delle Entrate e in caso positivo confermiamo e applichiamo lo sconto

– In caso il corrispettivo dovuto sia inferiore al bonus massimo, lo sconto e la detrazione sono commisurati al corrispettivo e il residuo non è utilizzabile

Comments are closed.